Simone Amato

DIPARTIMENTO MODERNO
BATTERIA E PERCUSSIONI

Batteria

Curriculum Vitae

SIMONE AMATO nasce a lucca il 30 Luglio 1978. Fin da piccolo mostra interesse e passione per la musica e a 6 anni comincia a muovere i primi passi nella banda del suo paese, la filarmonica A.Catalani di Porcari dove suona il rullante.
E’ durante le scuole medie che inizia a studiare seriamente la batteria.
Nel 1994 fa il suo debutto nei locali toscani dove suona principalmente Blues.. il primo amore..
Vanta una vasta esperienza in ambito BLUES, R&B, FUNK e JAZZ partecipando anche a manifestazioni di rilievo come Anfiteatro Jazz e il Porretta Soul Festival
Dal 1996 collabora col pianista americano MICHAEL ALLEN, arrangiatore e sessionman di numerosi artisti di musica SOUL e R&B , quali Al Green, Wilson Pickett, Isaak Eyes, Otis Clay e tanti altri, di cui è stato batterista e con il quale ha partecipato alle ultime edizioni del Porretta Soul Festival .
Nel 1995 suona con MIMMO “WILD” MOLLICA ed il suo storico gruppo BLUES HARBOR.
Nel 1997 entra a far parte della blues band dell’armonicista cantante FREDDY BERTELLI
Nel 1998 suona nella band di NICK BECATTINI, maggiore esponente della chitarra Blues in Italia.
Sempre nel 1998 registra il disco live del gruppo blues JUKE JOINT BAND intitolato Blues alive. 
Vanta, in oltre, esperienze in ambito Rockabilly, Country e Rock&roll anni 50’, avendo fatto parte della band del chitarrista Marco Di Maggio: EDDIE & THE HOUSE ROCKERS, musicista di fama internazionale, con il quale partecipa a concerti e festival in Italia e all’estero.
Nell’estate 2001 suona con ALAN SORRENTI.
Sempre nel 2001 partecipa alla trasmissione musicale TOP OF THE POPS, in onda su RAIDUE, con i PLANET FUNK e a fine anno agli ITALIAN DANCE MUSIC AWARDS in onda su ITALIA UNO.
Nel 2002 partecipa alla realizzazione di uno speciale in onda su RAIDUE intitolato “Va’ dove ti porta il soul” dove suona con Bobby Johnson e Michael Allen. 
Nel 2003 per puro caso vede e prova un Cajòn; da lì l’intuzione che se ne potesse ottenere qualcosa di diverso dal suono e dall’uso tradizionale (vedi flamenco). 
Cosi, dopo vari esperimenti trova un suo modo; suonadolo con le spazzole e simulando un groove di batteria, tecnica che si può definire drums/cajòn.
Diventerà il suo secondo strumento.
Così entra a far parte di varie formazioni acustiche tra cui, recentemente, ci sono i SOUL EFFECTS quartetto jazz dove si alternano brani della tradizione brasiliana, bossanova, swing ma anche brani dalle sonorità più moderne.
A settembre 2013 esce il 1° disco del gruppo TARANTOLA 31 – NONOSTANTE MARIA (va tutto bene) band della quale fa parte sin dall’inizio, avendola fondata insieme agli altri componenti.
Nel 2014 prende parte alla realizzazione del il videoclip “niente al mondo” dell’artista DOLCENERA
Dal 1998 collabora con l’azienda italiana produttrice di Piatti UFIP.
Ha studiato con Ellade Bandini e Walter Paoli.
Insegna Batteria presso la scuola di musica SINFONIA (LU) , alla CIVICA SCUOLA DI MUSICA di Capannori (LU) e presso l’officina delle arti (ODA) di Pieve a Nievole (PT) 


COLLABORAZIONI:
NICK BECATTINI: 1998
ALAN SORRENTI : 2001
MICHAEL ALLEN  1996 - 2004
BOBBY JOHNSON : 2002 - 2003
MARCO DI MAGGIO : 1998 - 1999
FREDDY BERTELLY: 1996 – 1997
TARANTOLA 31 : 1999 - 2014

INCISIONI
1998 - JUKE JOINT BAND – Blues Alive
2003 - STEFANO PICCHI – Generale Kamikaze (sing)
2013 - TARANTOLA 31 – Nonostante Maria (va tutto bene)

PASSAGGI TELEVISIVI:
1998 - EKOMUSIC (Odeon ,TVL)
2001 - TOP OF THE TOPS (Raidue)
2001 - ITALIAN  DANCE MUSIC AWARDS (Italiauno)
2002 - VA’ DOVE TI PORTA IL SOUL (Raidue)
2004 - RADIOITALIA

FESTIVAL:
1996 - ANFITEATRO JAZZ
2001 - PORRETTA SOUL FESTIVAL
2002 - PORRETTA SOUL FESTIVAL
2003 - PORRETTA SOUL FESTIVAL

VIDEOCLIP:
2014 – DOLCENERA – Niente al mondo – (percussioni)