Paolo Sodini

DIPARTIMENTO MODERNO
CHITARRA ELETTRICA, BASSO

Chitarra Elettrica

Curriculum Vitae

Formazione complementare:

2015 Fa parte dei membri fondatori dei MOZAIT, band che collabora con il cantante mozambicano Neco Novellas. Formazione con la quale incide e pubblica  il disco “Pure Water”. 

Entra a far parte e collabora attivamente all’ideazione della “Gaudats Junk Band”.

2014 Collabora con il maestro Marco Bachi all’ideazione del progetto musicale per bambini “Musica Madre”. Svolgendo attività di docenza, progettazione e ricerca. 

2013 Consegue il diploma in Chitarra Jazz al conservatorio Giacomo Puccini di La Spezia sotto la guida del Maestro Alessandro Fabbri.  

Entra a far parte e si esibisce con la “Uninettuto World Orchestra” diretta dal musicista Nour Eddine.

Partecipa al festival internazionale “Come To My Home” suonando al fianco dei musicisti  Nour Eddine e Badara Seck.

Collabora alla creazione del progetto musicale “Farafrik” al fianco di Badara Seck, Piero Perelli, Marco Bachi e Filippo Guerrieri. Esibendosi durante la diretta negli studi di Radio3 , in occasione della giornata della musica.

2011 Partecipa alla finale del Barga Jazz contest con i “Paranoid Jazz”

2010 Inizia il triennio sperimentale di jazz al conservatorio G.Puccini di La Spezia, con l’insegnante Alessandro Fabbri.

2009 Conosce l’insegnante Valerio Silvestro con il quale attualmente studia.
Attualmente sta conseguendo il diploma di chitarra,arrangiamento e improvvisazione jazz presso il “Saint Louis College of Music”.

2005 si trasferisce a Roma per studiare presso il “Saint Louis College of Music” seguendo i corsi di jazz: 
-armonia jazz con  Pierpaolo Principato
-solfeggio con Franco Canfora
-chitarra jazz con Cristiano Mastroianni e Eddy Palermo
-laboratori jazz con Max Ionata,Cristiano Mastrianni,Claudio Colasazza,Elisabetta Antonini,Michael Audisso e Paolo Recchia.
-arrangiamento jazz con Andrea Avena ed attualmente sta seguendo i corsi con Amedeo Tommasi
-lettura con Antonio Affrunti e Claudio Ricci.
-ear training con Marco Siniscalco.

2002 Segue i corsi di chitarra jazz presso la scuola Lizard di Fiesole con l’insegnante Alex Stornello fino al 03 nello stesso periodo studia privatamente con Vincenzo Bramanti. 

2003 partecipa ai seminari estivi della Berkley University presso Umbria Jazz.

2002 finisce gli studi con l’insegnante argentino Adrian Fioramonti iniziati nell 1995 all’età di 12 anni.


Esperienze Professionali:

Da settembre 2014 lavora presso “Hdemia” nel progetto “Musica Madre” con i bambini da 0 a 6 anni.
Da ottobre 2014 è entrato a far parte del corpo docenti della “civica Scuola di Musica di Capannori”.

Dal 2012 al 2013 ha svolto l’attività di insegnante di chitarra moderna presso l’accademia della musica F. Geminiani di Altopascio.
  
Dal 2011 lavora come insegnante di chitarra presso l’istituto comprensivo di Gallicano. 

Collabora attualmente con l’autrice Paola Capone facendo esperienza in studio di registrazione.
Collabora in qualità di insegnante di chitarra nell’”Accademia Musicale F.Gemignani” di Altopascio e nell’Associazione Artistico Culturale Laboratorio “ Brunier” di Lucca.

marzo 2009 fonda con il Maestro Cristiano Stocchetti il quartetto jazz “JFG” proponendo un repertorio beat.
gennaio 2009 si classifica secondo al concorso Cafè DeSimo con il cantante Simone Franchi.
febbraio 2008 suona nell’orchestra del compositore americano di Glenn Branca  che si esibisce presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma nella sinfonia N°13 “Hallucination City”.
2007 fa parte della Big Band romana diretta da Riccardo Biseo
2006 lavora come chitarrista acustico in duo con il cantante Simone Franchi svolgendo un’intesa attività estiva nei locali della Versilia.  
2005 ha occasione nella capitale di fare esperienze con molti musicisti di rilievo nel panorama jazzistico italiano.
Dal 2000 lavora in numerosi progetti coltivando esperienze in molti generi
musicali:Rock,Pop,Ragge,Liscio,Blues e Jazz.
Inizia come chitarrista rock nel gruppo lucchese Insegna Provvisoria con il quale partecipa a numerose rassegne nazionali arrivando nel 2001 in finale al concorso SanRemo Rock.