Corso Biennale di Qualifica Professionale in Musicoterapia

Il corso biennale in Musicoterapia Psicoanalitica della Scuola di Musica Sinfonia di Lucca è organizzato  in collaborazione con la Società Italiana di Musicoterapia Psicoanalitica e Jonas Livorno e Costa Apuana.
Il progetto formativo della Scuola Sinfonia è conforme ai criteri previsti dalla Norma UNI 11592 "Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti nel campo delle Arti Terapie - Requisiti di conoscenza, Abilità e competenza", che è stata pubblicata nell'ottobre 2015.
Il corso si basa su un progetto didattico della Società Italiana di Musicoterapia Psicoanalitica. L'insegnamento delle materie psicoanalitico Il corso prevede la formazione di un musicoterapeuta con una profonda conoscenza dell’improvvisazione clinica e della psicoanalisi. Oltre ad una moderna lettura della psicoanalisi classica, nel modello della Musicoterapia Psicoanalitica sono importanti le più recenti acquisizioni della psicoanalisi lacaniana e bioniana.  La cornice teorica psicoanalitica è alla base di un intervento clinico che mette in relazione l’analisi della forma musicale con le strutture psichiche emergenti nei sintomi e nei fenomeni relativi alle disabilità intellettive, all’autismo, alle psicosi e ai disturbi di personalità.Il corso vede la partecipazione di insegnanti che da anni insegnano musicoterapia e improvvisazione clinica a livello nazionale e internazionale, tra i quali Adriano Primadei, presidente della Società Italiana di Musicoterapia Psicoanalitica e Jos de Backer, direttore del corso di formazione in musicoterapia della Luca School of Arts di Leuven (Belgio). Ai musicoterapeuti si aggiungono gli insegnanti delle materie psicologiche e psicoanalitiche, tra i quali Pier Giorgio Curti, psicoanalista AliPsi e insegnante IRPA, responsabile di Jonas Livorno e Roberta Menchini, psicoterapeuta e dottore in neuroscienze. La parte dell’insegnamento musicale è affidata al noto compositore e musicologo livornese Marco Lenzi. Il corso rilascerà un attestato di qualifica professionale che permetterà ai musicoterapeuti di svolgere la loro attività in ambito socio sanitario e permette di sostenere l'esame per entrare nei registri nazionali dell'Associazione Italiana Professionisti della Musicoterapia (AIM).
Oltre alle lezioni frontali è previsto un tirocinio con strutture sanitarie convenzionate. oltre a sperimentare le tecniche musicoterapeutiche nelle lezioni frontali e nelle esercitazioni di classe, gli studenti hanno la possibilità di consultare l'archivio clinico che comprende materiale audio e video relativo ad anni di attività clinica. In questo modo, lo studio è accompagnato da una costante verifica del materiale del tirocinio che è costantemente verificato dalla regolare supervisione effettuata da musicoterapeuti esperti appartenenti alla Associazione Italiana Professionisti della Musicoterapia (AIM).
Il corso si terrà il sabato mattina (materie teoriche), il sabato pomeriggio (materie musicali) e due ore la domenica mattina (2 ore) per 10 ore complessive settimanali.
Per accedere al corso bisogna aver conseguito un diploma di Maturità e avere conoscenze musicali di base che permettano di seguire il corso.
Il corso (con strutturazione biennale: ottobre 2017/ottobre 2019) si articola in una parte di formazione teorica (840 ore) e una parte di tirocinio (560 ore) e si svolgerà presso a Scuola di Musica Sinfonia, via Nazario Sauro 527, Lucca

Numero allievi previsti: 13
Costo: € 4.700

La Nostra Proposta