Accademia del Clarinetto



Docente: Riccardo Crocilla
gennaio 2018- maggio 2018

Il corso
La Masterclass di clarinetto con il M° Riccardo Crocilla è aperta a clarinettisti solisti, studenti e diplomati, e consta di n.10 lezioni divise in 5 weekend. Le finalità saranno quelle di migliorare le competenze tecniche e musicali degli allievi, in modo da renderli idonei alla professione musicale, sia in qualità di solisti, cameristi, o nelle compagini orchestrali.

CURRICULUM
Riccardo Crocilla si diploma col massimo dei voti e la lode al Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova, sotto la guida di G. Laruccia per poi perfezionarsi con G. Garbarino, T. Friedli. Ricopre il ruolo di primo Clarinetto nelle Orchestre di Cagliari, Genova, Trieste e Losanna.

Dal 1996 è primo Clarinetto dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino con la quale ha suonato e suona sotto la direzione delle più prestigiose bacchette internazionali, da Zubin Mehta a Seiji Ozawa, Andras Schiff, Daniel Barenboim, Daniel Oren, Daniele Gatti, Claudio Abbado, Giuseppe Sinopoli.

Ha suonato con l'Orchestra della RAI, l'Orchestra di Padova e del Veneto, la Filarmonica del Teatro alla Scala, l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia; collabora, regolarmente, con la Cappella Barca, la Israel Philarmonic Orchestra, l'Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia.

All'attività orchestrale unisce quella di Solista. Si ricordano le esecuzioni del Concerto per Clarinetto e Orchestra K 626 di W. A. Mozart a Firenze, in Palazzo Vecchio, sotto la direzione di Zubin Mehta, nel Giugno 2002, e al Teatro Olimpico di Vicenza, sotto la direzione di Andras Schiff, nello scorso maggio 2015; la Sinfonia concertante per fiati solisti e orchestra K 297b di W. A. Mozart, al Musikverein di Vienna, sempre sotto la bacchetta di Z. Mehta; Warum? per Flauto, Clarinetto e orchestra di Sofia Gubaidulina, eseguito in prima assoluta, alla presenza dell'autrice, all'Emilia Romagna Festival, nel luglio 2014; il Concerto per Clarinetto e orchestra di Aaron Copland e il Duetto-Concertino per Clarinetto, Fagotto e orchestra di R. Strauss, per la Stagione 2014-15 dell'Opera di Firenze-Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Ha ottenuto il prestigioso ”Premio Galileo 2000”, quale giovane promessa del concertismo italiano. Ha inciso per le etichette ARTS, Bongiovanni, Discantica, Idyllium. È artista Yamaha.